IT   EN

Ultimi tweet

Adolescenti depressi o ansiosi rischiano attacchi di cuore nella mezza eta' #EscCongress #ESC2020

La depressione o l'ansia nell'adolescenza sono legate a una probabilità maggiore del 20% di avere un attacco di cuore da adulti, secondo una ricerca pubblicata in occasione del Congresso ESC 2020. 1

In un monito ai genitori, l'autrice dello studio, Dott.ssa Cecilia Bergh dell'Università di Örebro in Svezia, ha dichiarato: "Sii vigile e cerca segni di stress, depressione o ansia che sono al di là della normale angoscia adolescenziale: cerca aiuto se sembra esserci un persistente problema (i servizi di assistenza telefonica possono essere particolarmente utili durante la pandemia COVID-19). Se uno stile di vita sano viene incoraggiato il prima possibile durante l'infanzia e l'adolescenza, è più probabile che persista nell'età adulta e migliori la salute a lungo termine".      

Ci sono indicazioni che il benessere mentale stia diminuendo nei giovani. Questo studio ha esaminato se condizioni come la depressione nell'adolescenza (età 18 o 19) sono associate a un rischio più elevato di malattie cardiovascolari in età adulta. I ricercatori hanno anche esaminato il possibile ruolo della resilienza allo stress (capacità di far fronte allo stress nella vita quotidiana) nell'aiutare a spiegare eventuali associazioni. 

Lo studio ha incluso 238.013 uomini nati tra il 1952 e il 1956 che sono stati sottoposti a esami approfonditi nella tarda adolescenza (come parte della loro valutazione per il servizio militare obbligatorio) e sono stati poi seguiti fino alla mezza età (fino all'età di 58 anni). Le valutazioni all'età di 18 o 19 anni includevano esami medici, psichiatrici e fisici da parte di medici e psicologi.

La resilienza allo stress è stata misurata da un colloquio con uno psicologo e un questionario e basata su caratteristiche familiari, mediche, sociali, comportamentali e di personalità.

Un totale di 34.503 uomini sono stati diagnosticati con un disturbo mentale non psicotico (come depressione o ansia) al momento della coscrizione. Il follow-up per le malattie cardiovascolari era attraverso le cartelle cliniche ospedaliere.

Lo studio ha rilevato che un disturbo mentale nell'adolescenza era associato al rischio di avere un infarto miocardico (attacco di cuore) entro la mezza età. Rispetto agli uomini senza una malattia mentale nell'adolescenza, il rischio di infarto miocardico era del 20% più alto tra gli uomini con una diagnosi, anche dopo aver preso in considerazione altre caratteristiche dell'adolescenza come la pressione sanguigna, l'indice di massa corporea, la salute generale e lo stato socioeconomico dei genitori .

L'associazione tra malattia mentale e infarto è stata in parte, ma non completamente, spiegata da una minore resistenza allo stress e da una minore forma fisica negli adolescenti con una malattia mentale. "Sapevamo già che gli uomini che erano fisicamente in forma nell'adolescenza sembrano meno propensi a mantenere la forma fisica negli anni successivi se hanno una bassa resilienza allo stress", ha detto il dottor Bergh. "La nostra ricerca precedente ha anche dimostrato che una bassa resilienza allo stress è anche accoppiata a una maggiore tendenza al comportamento di dipendenza, segnalata da maggiori rischi di fumo, consumo di alcol e uso di altre droghe". 

"È probabile che una migliore forma fisica nell'adolescenza aiuti a proteggere dalle malattie cardiache successive, in particolare se le persone rimangono in forma con l'età- ha concluso il dottor Bergh- L'attività fisica può anche alleviare alcune delle conseguenze negative dello stress. Questo è rilevante per tutti gli adolescenti, ma quelli con un benessere più scarso potrebbero beneficiare di un supporto aggiuntivo per incoraggiare l'esercizio e sviluppare strategie per affrontare lo stress".

1Abstract title: Non-psychotic mental disorders in adolescent men and risk of myocardial infarction: A national cohort study.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.