IT   EN

Ultimi tweet

Accordo Sanofi e Invitalia: 47,3 milioni di euro per innovare e ampliare lo stabilimento di Anagni

Sanofi e Invitalia, l’Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, hanno firmato un nuovo Contratto di Sviluppo per il sito produttivo di Sanofi ad Anagni, a seguito di quello firmato già nel 2014 per lo stabilimento di Scoppito (AQ).

Si tratta di 47,3 milioni di euro di investimento complessivo, di cui 17,4 milioni concessi da Invitalia, per innovare e ampliare lo stabilimento.

L'investimento è principalmente destinato alla realizzazione di una nuova linea produttiva per i farmaci sterili liofilizzati, all’ammodernamento e riqualificazione dell’area di produzione dei solidi orali e al miglioramento degli impianti per renderli conformi alle più recenti linee guida in materia di fabbricazione farmaceutica.

Inoltre, grazie all’investimento è possibile avviare un programma di ricerca e sviluppo per l’applicazione di nuove tecnologie, con l’obiettivo di migliorare il livello qualitativo dei farmaci prodotti nello stabilimento.

Questo consentirà di incrementare ulteriormente la competitività del sito, aumentandone la capacità produttiva e l’efficienza energetica, con ricadute positive per il territorio.

"Grazie al contributo di Invitalia possiamo rendere ancora più competitivo il nostro stabilimento, incrementando la capacità produttiva del sito e la sua efficienza energetica, migliorando le performance delle nostre linee di punta", afferma Alessandro Casu, Direttore dello stabilimento Sanofi di Anagni.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.