IT   EN

Ultimi tweet

A Lugano il primo “parco giochi per tutti” realizzato in Ticino

Il Municipio di Lugano ha preso atto con piacere del sostegno finanziario della Fondazione Denk an mich e dell’Associazione Harley for Children alla realizzazione del primo parco giochi concepito per soddisfare le esigenze dei bambini sia normodotati sia diversamente abili, in base al concetto “parchi giochi per tutti” approvato lo scorso anno.

Il parco giochi sarà realizzato a Viganello in via Taddei e sarà il primo del Canton Ticino a tenere conto delle esigenze, della sicurezza e della condivisione del tempo libero fra tutti i bambini. Il parco si pone, infatti, l’obiettivo di favorire l’integrazione dei piccoli affetti da disabilità, offrendo loro l’opportunità di partecipare maggiormente alla vita familiare e del quartiere, come pure di crescere e sviluppare le proprie potenzialità attraverso il gioco. Nella progettazione sono stati apportati diversi accorgimenti tecnici rispetto ai parchi tradizionali.

I giochi sono stati diversificati e resi accessibili a tutti: sono state in particolare realizzate altalene, uno scivolo, una sabbiera ed un gioco d'acqua appositamente attrezzati, prestando anche molta cura all’ubicazione delle diverse strutture e all’adattamento degli spazi.

La fondazione Denk an mich (www.denkanmich.ch), che eroga sovvenzioni a favore di progetti di “parchi giochi per tutti”, fruibili anche da persone con diverse disabilità (motorie, uditive, visive o mentali), ha concesso un importante sostegno finanziario di Fr. 82'000.- per la realizzazione della nuova struttura. Un ulteriore sostegno è stato assicurato dall’Associazione Harley for Children (www.harleyforchildrenticino.ch), che ha devoluto al progetto Fr. 6'000.-. L’ammontare complessivo dei sussidi, considerato anche il sussidio cantonale di Fr. 30'000.-, ammonta a Fr. 118'000.-. I lavori della prima tappa sono già iniziati e l’opera sarà ultimata nell’autunno di quest’anno, con la fornitura e la messa a dimora di piante a cura della Sezione Verde Pubblico della Città di Lugano.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.