IT   EN

Ultimi tweet

600 POSTI IN PIU' NELLE SCUOLE DELL’ INFANZIA DEL LAZIO

 

600 posti in più nelle scuole dell’infanzia del Lazio per l’anno scolastico in partenza.
La Regione ha pubblicato un avviso pubblico rivolto a tutti i comuni del Lazio e mette a disposizione risorse per 700 mila euro. 



Come funziona il bando?

Per quanto riguarda Roma Capitale i singoli Municipi dovranno inoltrare le richieste al Comune. I contributi variano a seconda delle diverse tipologie di sezioni:  25 mila euro per le sezioni a 25 ore e 40 mila euro per le sezioni a 40 ore.

Privilegiati i comuni svantaggiati e con le liste d’attesa maggiori. Saranno assegnati deipunteggi. Saranno privilegiati i territori in cui il servizio di scuola per l’infanzia è totalmente assente e quelli con rapporto maggiore di bambini in lista di attesa. Un esempio? 10 punti per un comune con il 61% di bambini sul totale in lista di attesa, 6 punti con una percentuale tra il 51% e il 60%.

C’è tempo fino al 29 settembre per partecipare all’avviso pubblico. Icomuni che riceveranno il finanziamento dovranno comunicare la partenza effettiva delle nuove sezioni entro il prossimo 14 novembre.

15 mila euro per prolungare l’orario fino a 40 ore settimanali. Queste richieste saranno prese in esamein caso di fondi residui.

“Con questa iniziativa vogliamo sostenere le amministrazioni locali per offrire un servizio sempre migliore alle famiglie e ai loro bambini –lo  ha detto il presidente, Nicola Zingaretti che ha aggiunto: – la qualità dell’offerta scolastica è una priorità perché è rivolta ai bambini e ai ragazzi che sono il nostro futuro e per i quali è giusto investire”. 

“Un provvedimento che ancora una volta la Regione  ha pensato e realizzato nella direzione dei bambini e delle esigenze delle famiglie, ma anche per incrementare l’impiego di lavoratrici e lavoratori del settore”- è il commento di Massimiliano Smeriglio, vicepresidente e assessore alla formazione, Ricerca, Scuola, Università.

 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.